eToro

eToro (qui per il sito ufficiale) è un broker multiassets di fama internazionale che opera sul mercato del Forex e dei CFD. Offre 50+ coppie valutarie sulle quali investire, accompagnate da altri +4.000 titoli su tutte le principali piazze mondiali, di cui gran parte di questi sono azioni (anche reali). È leader mondiale del fintech ed è, dal marzo del 2021, una società quotata in borsa, presso il NASDAQ. eToro offre inoltre accesso a servizi avanzati per la gestione dei proprio ordini e delle proprie posizioni.

eToro - guida e infografiche con recensione
La recensione completa aggiornata 2021 su eToro di MiglioriBrokerForex.com con opinioni e recensioni reali degli esperti – Guida con analisi ed infografiche

eToro è un broker legale dotato di regolare licenza europea per l’intermediazioni, che ne garantisce la legalità delle operazioni e l’aderenza agli standard più elevati. Tutto questo per uno dei broker Forex più conosciuti ed utilizzati al mondo, con una piattaforma proprietaria apprezzatissima sul mercato e App pronte da scaricare sui principali store. Una scelta d’obbligo per chi sta cercando un buon broker per le operazioni sul mercato del Forex.

Principali caratteristiche di eToro:

👶Nascita:2006
🤑Coppie Forex:50+
📊Quotazione:NASDAQ – Marzo 2021
Demo:Gratis – 100.000$
📑Licenze:ASIC / FCA / CySEC
💰Deposito min.:200$
💷Spread €/$:1 avg. pips
🎮Come iniziare:▶ Dimostrazione gratuita
📱App Trading:iPhone / Android
👌Opinioni TrustPilot:1,8 / 5 su +4.700 recensioni
👍Il nostro voto:10/10 – Leggi il Giudizio
Broker Forex eToro – Principali caratteristiche introduttive al broker

Indice

Cos’è eToro? Introduzione

eToro è un broker multiassets per il Forex, CFD e DMA; permette quindi di investire su tutti i principali mercati del mondo. Un intermediario che – come vedremo – offre anche servizi integrati per l’investimento e l’analisi, con alcune chicche esclusive che possono essere apprezzate sia dagli investitori alle prime armi, sia invece da quelli più esperti.

eToro integra una piattaforma di trading proprietaria – che si è evoluta negli anni e che oggi è disponibile sia in modalità web – sia tramite le App che il broker offre tramite AppStore (per iPhone) e Play Store (per smartphone Android). La piattaforma include quanto necessario per operazioni di trading, sul Forex o meno, di livello professionale: analisi tecnica, approfondimenti, social trading e tutti gli strumenti fintech propri del brand.

Non possiamo inoltre dimenticare che eToro è nato proprio come operatore fintech, per offrire al mercato soluzioni innovative e basate su analisi dati, replica – come nel caso del suo sistema di CopyTrading – automazione (ove possibile) e asset a replica di panieri. Tutte queste novità possono essere utilizzate anche sul mercato del Forex.

eToro è diventato un broker prominente anche all’interno del settore delle criptovalute. Ne include al momento 18, selezionate tra le migliori e, cosa più interessante per gli investitori, con una scelta che include anche crypto non molto conosciute e difficili da trovare sui mercati. Nel complesso si può operare su 99 diversi scambi che coinvolgono le criptovalute, sia contro le valute classiche, sia invece contro, come nel caso di Bitcoin, l’oro.

eToro come funziona? Recensione aggiornata [2021]

eToro si differenzia dagli altri broker per caratteristiche esclusive, tutte o quasi derivanti dalla sua forte impostazione fintech. Oggi chi affronta i mercati utilizzando questo broker ha a disposizione strumenti unici, che non sono offerti altrove e che possono effettivamente offrire un vantaggio rispetto ai trader che non li utilizzano.

CopyTrader eToro: Cos’è e come funziona

Il Social e CopyTrading di eToro è una delle sue migliori funzionalità. Un sistema semplice, che tutti possono utilizzare e che permette, in pochi click, di copiare il portafoglio e gli investimenti presenti e futuri dei migliori trader sulla piattaforma.

Copytrading eToro
Il copytrading di eToro è una delle funzionalità più esclusive del broker
  • La scelta del trader da copiare

Il CopyTrader di eToro sviluppa la sua forza già dal sistema di selezione dei trader da poter copiare. Ci basterà accedere alla sezione Persone dell’interfaccia di eToro, per avere subito a disposizione una pratica schermata di selezione. Avremo la Selezione di eToro, che potremo ignorare per scegliere in prima persona il trader con lo stile (e il rischio) più consono alle nostre necessità di trading.

Possiamo utilizzare i filtri, che ci permettono di scegliere per guadagni ottenuti in un determinato lasso di tempo, per nazionalità, per tipologia di asset maggiormente presenti nel portafoglio del trader da copiare. Una volta impostati i filtri nel modo corretto – è facile come utilizzare un comune motore di ricerca – potremo analizzare le schede personali dei trader, per indagare a fondo sulla composizione del loro portafoglio, delle posizioni passate e presenti e sul loro profilo di rischio.

  • Le schede personali dei trader

Sono un’autentica miniera di informazioni. Permettono di studiare ogni tipo di dettaglio che riguarda le operazioni di trading della persona che abbiamo individuato come potenziale centro dei nostri interessi.

Nella scheda personale, alla quale potremo accedere cliccando sul nome del trader, troveremo un report sui guadagni ottenuti, mese per mese. Potremo anche analizzare il portafoglio in dettaglio: saranno riportate tutte le posizioni già aperte, i guadagni e le perdite in corso, nonché la divisione per macro-settori. Abbiamo a disposizione tutte le informazioni utili per scegliere intelligentemente.

  • Copiare: basta un click

Copiare i trader è estremamente semplice. Basterà infatti cliccare su INVESTI e avremo davanti una schermata d’ordine uguale, in tutto e per tutto, a quanto siamo abituati a vedere con gli ordini sugli asset classici. Potremo impostare la quantità della copia e potremo spuntare l’opzione che ci fa copiare le posizioni già aperte. Se non dovessimo spuntarla, la copia comincerà soltanto con l’apertura delle nuove posizioni.

  • Chiudere la posizione

È altrettanto semplice. Come abbiamo già detto, eToro tratta la copia degli altri trader come un normalissimo investimento. E dunque troveremo questa posizione all’interno della sezione Portafoglio. Basterà cliccare sulla rotella per chiudere la nostra posizione e recuperare quanto investito ai prezzi di mercato.

Chi copiare su eToro? Classifica migliori trader da copiare [2021]

Il CopyTrading di eToro offre migliaia di trader che possiamo copiare. Moltissimi ottengono dei rendimenti ottimi, ma soltanto un pugno di questi, almeno ad avviso della nostra redazione, meritano di essere considerati al top.

Abbiamo scelto i 7 migliori trader presenti sulla piattaforma e che è possibile copiare. Trader che hanno da offrire qualcosa di più importante dei rendimenti di breve e brevissimo periodo. Trader che hanno una strategia ed un disegno – e che possono inserirsi al meglio nella specifica strategia che abbiamo preparato per la nostra avventura nel mondo del trading online.

I migliori 7 trader da copiare sulla piattaforma di eToro sono:

  • TopCompanies
  • ReadyForAnything
  • kresododig
  • misterg23
  • copy_ark_invest
  • googolplexor
  • ptrmarton

Copiare i trader migliori è semplice e possiamo farlo in pochissimi minuti, anche se non abbiamo grande esperienza all’interno del mercato delle criptovalute.

  1. Apriamo un conto con eToro
  2. Verifichiamo la nostra identità;
  3. Facciamo un deposito, di almeno 200$/€;
  4. Una volta nella dashboard, selezioniamo Persone;
  5. Scegliamo il trader che più si confà alle nostre esigenze – anche dalla lista che stiamo per proporti, poi clicchiamo su COPIA.

Passiamo ora ad analizzarli uno ad uno offrendo con annessa infografica per ogni top trader scelto.

  • TopCompanies: azioni ad alto rischio

Sebbene il profilo di questo giovane trader stia puntando ad una composizione più equilibrata negli ultimi tempi, rimane uno dei più reattivi presenti sulla piattaforma. 

TopCompanies - la scheda di MiglioriBrokerForex.com
Il profilo riassuntivo di TopCompanies

Azioni, ma anche qualche criptovaluta, per avere a disposizione un portafoglio che cavalchi tutti i migliori trend di mercato. Non per stomaci deboli – ma comunque di buona strategia e di buona reattività al mutare dei venti di mercato.

  • ReadyForAnything: azioni a basso rischio

Per chi ama comunque i portafogli azionari, ma non vuole correre rischi eccessivi, consigliamo ReadyForAnything. Anche questo è un trader particolarmente giovane – dato che è attivo dal 2020. Tuttavia, ha già dimostrato di poter dire la sua all’interno dei mercati, con buoni rendimenti praticamente per ogni mese di attività.

ReadyForAnything - scheda di MiglioriBrokerForex.com
Il profilo riassuntivo di ReadyForAnything

I copiatori sono alcune centinaia, ma siamo sicuri che nel futuro ReadyForAnything, al secolo Michal Palecek, riuscirà ad ottenere il successo che merita. Per chi vuole correre pochi rischi sul mercato, è uno dei trader che consigliamo.

  • kresododig: per chi cerca alti rendimenti
Kresododig - scheda di MiglioriBrokerForex.com
Il profilo riassuntivo di kresododig

Questo trader è uno dei più aggressivi sulla piattaforma, nonostante l’indice sintetico di rischio non riesca a fotografare attentamente questa situazione. Punta ad azioni ad alto rischio, controbilanciate da poche criptovalute e da qualche investimento in ETF. Nel complesso, uno stratega che ha fatto molto denaro con titoli come Tesla, Wayfair e JD e che punta a scoprire stocks ad altissimo potenziale esplosivo. Per chi ama le avventure e la scoperta di titoli che punteranno ad essere i re incontrastati del mercato.

  • misterg23: per chi vuole anche cripto nel suo portafoglio

Portafoglio, quello, di misterg23, che è tarato principalmente sul mondo delle azioni, che punta però anche alle criptovalute, per circa 1/4 dell’esposizione. Tutto questo per un trader ch era ottenuto storicamente degli ottimi risultati, fatta eccezione per un paio di annate orribili nel 2016 e nel 2018.

Misterg23 - scheda di MiglioriBrokerForex.com
Il profilo riassuntivo di misterg23

Chi lo ha seguito dal principio, oggi può vantare ottimi incrementi di valore per il suo capitale. Incrementi che arrivano al prezzo di rischi concreti. Storicamente uno dei migliori tra i trader da copiare sulla piattaforma di eToro.

  • copy_ark_invest: il trader italiano che cerca azioni ad alto potenziale esplosivo

copy_ark_invest, al secolo Federico Cavaletto, è uno dei trader italiani più copiati e più seguiti sulla piattaforma, nonostante abbia all’attivo molti meno anni di trading rispetto ai nomi storici della piattaforma. Una politica aggressiva, a caccia di compagnie che possano fare il boom in termini di crescita esplosiva.

Scheda di Copy_ark_invest - di miglioribrokerforex.com
Il profilo riassuntivo di copy_ark_invest

Nel complesso presenta degli ottimi fondamentali, anche se dipende dall’andamento di mercato generale.

  • googolplexor: per chi vuole un po’ di Forex in portafoglio

Anche in questo caso il portafoglio del trader è di tipo azionario, ma a fare la differenza rispetto a quanto abbiamo visto negli altri portafogli da copiare, troviamo una parte importante anche di investimenti in Forex.

Scheda di googolplexor - di MiglioriBrokerForex.com
il profilo riassuntivo di googolplexor

Googolplexor è un’investitrice attenta ai movimenti di mercato – e sebbene relativamente giovane sulla piattaforma, con degli ottimi rendimenti. Da seguire e probabilmente anche da copiare, in particolare per chi volesse avere accesso a portafogli che includano anche valute.

  • ptrmarton: per chi non ama le azioni

Sul CopyTrader di eToro c’è spazio anche per chi non ama le azioni. Ptrmarton investe infatti in un portafogli misto fatto di indici, Forex, criptovalute e anche materie prime.

Scheda di prmrtn - di MiglioriBrokerForex.com
Il profilo riassuntivo di ptrmrtn

Bassissimo rischio e ritorni talvolta anche al di sopra della media. Un trader da copiare che chiude la nostra classifica sui migliori 7 presenti sul CopyTrading di eToro.

eToro Social Trading: Cos’è e come usarlo al meglio!

Il Social Trading è stata una delle funzioni implementate per prime da eToro, già dagli albori della sua attività di intermediario. È un sistema che ricorda molto da vicino quello dei social network. Tutti gli utenti che sono iscritti alla piattaforma possono infatti partecipare. Ma in cosa consiste?

  • Messaggi e discussioni su asset e finanza in generale

Ciascuno degli utenti ha una pagina personale, in stile Facebook, all’interno della quale può postare qualunque tipo di contenuto scritto – comprese le foto. Nella propria pagina personale si può dare qualche indicazione di investimento o condividere un’analisi.

  • Commentare i post altrui

Il Social Trading di eToro permeate anche di commentare i post altrui. Anche questa è una funzionalità molto utile per scambiare opinioni, magari con utenti e trader che hanno più esperienza di noi. Il clima è piuttosto cordiale e seguendo le persone giuste potremo anche ricevere delle buone indicazioni di investimento.

  • Il sentiment di mercato

Il Social Trading di eToro si occupa anche di raccogliere tutti i dati di investimento sulla piattaforma e di riassumerli nel sentiment di mercato, un indicatore immediatamente comprensibile che riporta in percentuale le posizioni lunghe e corte (ovvero in vendita allo scoperto) su un determinato asset. Non è sicuramente un’analisi sicura al 100%, né può offrire dei segnali inequivocabili sull’andamento di un titolo. Tuttavia può aiutarci a comprendere, in modo istantaneo, cosa pensano gli altri trader di un determinato mercato.

eToro CopyPortfolios: cos’è e come funziona

CopyPortfolios (qui per la sezione dedicata) sono dei panieri di asset che eToro organizza ed offre direttamente ai propri clienti. Sono generalmente raccolti per tematica, con ad esempio Portfolios che raggruppano diversi titoli tech, oppure titoli che si occupano di marijuana medica, oppure ancora quelli che hanno guadagnato di più durante il COVID 19 perché in grado di offrire servizi da remoto.

eToro copyportfolios per diversificare
I copyportfolios di eToro: una buona alternativa per diversificare

Ce ne sono tantissimi e possono essere acquistati come se fossero un normalissimo titolo. Non ci sono costi aggiuntivi e una volta che avremo aperto la posizione su questo tipo di portafogli, ne seguiremo l’andamento. IL rapporto tra i titoli che compongono il paniere è fisso e può essere sempre consultato all’interno della relativa scheda.

Non sono fondi, anche se sono tecnicamente a gestione passiva, perché la loro composizione non può cambiare in corsa proprio come per gli ETF. Possono essere molto interessanti per gli investitori, che hanno finalmente a disposizione un prodotto semplice da capire, che raggruppi davvero i titoli in modo smart e che sia anche facile da comprare e vendere.

Ci sono, ospitati dalla piattaforma di eToro, anche CopyPortfolios di trader, nel senso che copiano la media degli investimenti di trader ad alta performance, in una sorta di evoluzione del CopyTrading che abbiamo appena visto. Anche questo servizio si può testare liberamente con un conto dimostrativo gratuito di eToro. Allo stesso modo, sempre con il conto demo, potremo accedere anche ai portafogli gestiti dai partner del broker. Sono portafogli professionali, con buone performance medie e che troviamo sempre sotto il tab dei portafogli a gestione passiva.

Per questo tipo di servizio non sono previste commissioni, se non appunto lo spread che riguarda i singoli titoli che sono inseriti nel paniere. Il risparmio rispetto a prodotti analoghi ma gestiti da SGR o banche è sostanzioso. In quel caso infatti non è raro pagare fino al 2% di quanto abbiamo investito.

eToro DMA: Azioni Realstock (pure) + ETFs a zero commissioni

Le azioni in accesso diretto – che sono offerte da eToro in modalità DMA sono uno degli aspetti più interessanti dell’offerta di questo broker. Nonostante sia nato come broker CFD, oggi eToro è in grado di offrire le stesse modalità di accesso ai mercati che siamo abituati ad avere con gli intermediari classici, come quelli bancari.

Cosa avviene quando acquistiamo azioni pure con eToro? Compriamo effettivamente il titolo, senza l’intermediazione dei contratti per differenza. Nel nostro portafoglio verranno inserite le azioni vere e proprie, con tutto quello che ne comporta per le nostre operazioni di trading.

  • Non ci sono commissioni overnight

Che sono invece dovute per ogni investimento in CFD. Alle 23:00 non verranno computati interessi, cosa che con i tassi bassi che circolano oggi potrebbe non sembrare un problema, ma che sul lungo periodo potrebbe comunque avere un impatto molto importante sul nostro capitale.

  • Percepiamo i dividendi

Con le azioni Realstock di eToro siamo azionisti a tutti gli effetti dell’azienda. E dunque percepiremo i dividendi che vengono periodicamente distribuiti dalle società quotate in borsa. È un reddito sicuramente incerto, ma che può comunque migliorare il rendimento del nostro investimento sul medio e lungo periodo. Possiamo diventare azionisti a tutti gli effetti di aziende come GoogleApple, ma anche Tesla o Amazon.

  • Possiamo acquistare anche frazioni di azioni

Questa è una delle grandi novità di eToro rispetto ai broker bancari. Perché non dovremo acquistare come minimo un’azione. Si parte da 50$ anche per le azioni in accesso diretto. Il che ci permetterà di andare ad investire anche su aziende dai titoli molto costosi – pensiamo ad Amazon che è da tempo sopra quota 3.000$ per singolo titolo – anche se non vogliamo o possiamo esporci con così tanto denaro.

  • Commissioni neutre

Se oggi dovessimo provare ad investire sui mercati esteri con il nostro broker bancario, ci troveremmo a pagare commissioni molto alte, o comunque più alte di quelle che si pagano per investire a Piazza Affari. Con il sistema di eToro, possiamo invece fare trading sulle azioni italiane e straniere alle stesse condizioni.

  • Le azioni italiane non sono in DMA, anche se…

Le azioni quotate a piazza Affari non sono disponibili – almeno per il momento – in modalità accesso diretto. Tuttavia, per chi opera senza leva finanziaria, le azioni italiane sono disponibili sempre e soltanto in CFD, ma alle stesse condizioni delle azioni dirette. Quindi zero commissioni overnight, anche sul Lugo periodo.

eToro dividendi azioni: approfondimento

Come abbiamo già visto, eToro, offrendo accesso diretto alle azioni, permette anche di riscuotere i dividendi che eventualmente vengono distribuiti dalle aziende. Con questo sistema, pertanto, si supera uno dei problemi principali degli intermediari CFD, sebbene qualcuno abbia comunque cominciato a distribuire, seppure virtualmente, i dividendi.

L’ultimo punto di scostamento tra broker bancari e broker indipendenti oggi è definitivamente superato, anche grazie a quanto viene offerto da eToro con il suo sistema di RealStocks.

eToro CFD: approfondimento

eToro è anche un broker CFD, che propone sul mercato i Contratti per Differenza oggi utilizzatissimi da tutti i piccoli investitori e offerti da tutti i migliori broker. Presso il broker sono disponibili tutte le caratteristiche tipiche di questo tipo di contratti:

  • Accesso neutro

I CFD non prevedono in alcun modo commissioni di transazione e sono pertanto in grado di offrire agli investitori un ambiente di investimento neutro. Perché appunto le condizioni (e le commissioni) applicate sono identiche, trasversalmente, per ogni mercato. Potremo pertanto investire su qualunque mercato, vicino o lontano dall’Italia, a condizioni molto simili.

  • Vendita allo scoperto

È ovviamente disponibile anche con i CFD di eToro. È uno strumento molto utile, perché permette di investire al ribasso su tutti gli asset – e anche le coppie Forex – disponibili sulla piattaforma del broker. Basta un click, in fase di ordine, per decidere se investire o meno utilizzando questo strumento. Può essere molto utile durante le fasi di recessione – o durante un brutto momento per un titolo (o una valuta) in particolare.

  • Leva finanziaria

È l’altra specialità esclusiva dei contratti CFD. Possiamo applicare un moltiplicatore di andamento, sia in positivo che in negativo. Il livello offerto è diverso, in ossequio alle norme di ESMA, per ciascuna categoria di asset. Sulle coppie maggiori del Forex, possiamo applicarla fino a 1:30, sulle minori fino a 1:20, poi a scalare, fino all’1:5 delle azioni e l’1:2 (ma non sempre disponibile) sulle criptovalute.

Con la leva finanziaria offerta da eToro sui suoi CFD possiamo moltiplicare i guadagni, nel caso in cui la nostra posizione fosse in attivo. Specularmente però andremo anche a moltiplicare eventuali perdite. La leva è uno strumento che aumenta la volatilità e che ci permette di investire con un grado di rischio maggiore. Non è per tutti, ma averla a disposizione è comunque uno strumento in più per le nostre strategie.

Puoi iscriverti gratis ad eToro qui.

Piattaforme Trading eToro: quali sono e come funzionano

eToro opera sul mercato con una piattaforma proprietaria che è storicamente disponibile via browser web, ovvero tramite il programma che utilizziamo correntemente per visitare pagine internet. Nonostante si tratti di una piattaforma web, sono presenti moltissimi strumenti e l’esecuzione degli ordini è estremamente rapida.

La piattaforma di eToro per fare Trading sul Forex e sugli altri titoli è estremamente evoluta e difficilmente percepiremo la differenza rispetto a piattaforme da scaricare e installare sul nostro computer. In aggiunta la piattaforma di eToro si evolve costantemente. Il codice viene migliorato, così come vengono introdotte delle nuove funzionalità.

Piattaforma eToro - infografica
La piattaforma di eToro: lineare ma ricca di funzionalità
  • Mercati

È il tab della piattaforma che permette di accedere al Forex e ai tanti altri mercati che questo broker ci mette a disposizione. Possiamo trovare qui anche le selezioni dei titoli offerti automaticamente da eToro. Qui infatti saranno segnalati i migliori della giornata, i peggiori e i settori sui quali gli esperti di eToro consigliano di puntare.

  • Portafoglio

È la sezione dove saranno tenuti i nostri ordini aperti. Accendendovi possiamo avere informazioni dettagliate su quanto abbiamo comprato (o venduto allo scoperto). Sempre da questa schermata potremo chiudere le nostre posizioni. È presente inoltre un riassunto del rendimento della nostra posizione.

  • Bacheca

Troviamo qui l’accesso alla prima schermata del Social Trading di eToro. Ci saranno i messaggi migliori del network di utenti di eToro e anche quelli dei trader che abbiamo deciso di seguire. Troveremo anche un riassunto dell’andamento dei nostri investimenti nonché un breve listino Watchlist, ovvero i preferiti che abbiamo scelto. Una sorta di riassunto generale delle nostre posizioni e dei nostri contatti sulla piattaforma.

  • Persone

È il tab tramite il quale possiamo accedere al CopyTrading di eToro. È da questa schermata infatti che avremo accesso ai filtri, al motore di ricerca e anche alla selezione proposta dal broker. Sempre da qui, cliccando sul nome dei trader potremo analizzare i loro portafogli, le posizioni aperte, gli andamenti negli ultimi mesi o anni.

  • CopyPortfolios

È la sezione che ci permette di investire sui panieri di eToro e delle società partner. È una delle schermate più semplici dell’interfacci di eToro perché troveremo una lista di prodotti tematici disponibili. Cliccando sul nome di ciascuno dei Portfolios potremo analizzare in dettaglio quello che viene offerto da ciascun Portfolio.

eToro Demo Gratis: caratteristiche e come si apre

eToro offre un conto demo gratuito con 100.000$ di capitale virtuale che può essere utilizzato per testare tutti i titoli e soprattutto tutte le funzionalità che questo broker mette a disposizione poi sul conto reale. Aprirlo è molto facile e non avremo bisogno di nulla se non di un indirizzo e-mail e di una connessione internet. Seguiamo il link e verremo portati su una pagina dove potremo iscriverci.

Inseriamo un nome utente, con il quale poi saremo conosciuti sulla piattaforma, scegliamo una password che contenga almeno un numero e un segno di punteggiatura, accettiamo le condizioni e clicchiamo su Inizia a fare trading. Ci verrà inviata una mail di conferma con un link di attivazione. Clicchiamoci sopra e saremo definitamente attivati. In alternativa possiamo anche scegliere di attivare più tardi ed avere accesso comunque immediato alla piattaforma.

  • Capitale virtuale

eToro offre capitale virtuale di 100.000$ gratuitamente. È capitale che si comporta, nella versione demo della piattaforma del broker, come se fosse capitale reale. Cosa possiamo fare con questo capitale virtuale?Possiamo utilizzarlo come se fosse capitale normalissimo. Ci servirà per aprire posizioni e poi ci verrà restituito quando le posizioni le chiuderemo.

  • Funzionalità

Tramite la piattaforma demo di eToro sono disponibili tutte le funzionalità che il broker prevede anche per per il conto di trading reale. Potremo comprare e vendere tutti i titoli presenti a listino. Potremo utilizzare tutte le modalità di ordine, anche la vendita allo scoperto e gli ordini condizionali.

Avremo anche accesso a strumenti quali i CopyPortfolios e il CopyTrading, accedendo tramite i relativi tab che troveremo all’interno della piattaforma di eToro. Non esistono funzionalità che non sono attive sulla piattaforma per chi inizia da un conto di tipo demo.

  • Passaggio al conto reale

In qualunque momento potremo passare al conto reale versando il minimo di investimento con uno qualunque dei metodi di pagamento supportati dal broker, che analizzeremo più avanti nel corso della nostra guida. Il capitale virtuale rimarrà comunque sempre a disposizione. Insieme al conto demo potrebbe tornarci utile più avanti per testare strategie su determinati mercati o investimenti su determinati asset.

Grafici eToro: come fare analisi

eToroqui per il sito ufficiale – è molto apprezzato anche per il suo servizio di grafici integrati, sia sulla piattaforma per gli ordini sia in forma separata tramite Pro Charts, servizio comunque interno e tarato sulle esigenze di chi vuole analisi del grafico professionali.

Analisi Tecnica su eToro
I grafici su eToro sono completi e offrono qualunque tipo di strumento per l’analisi tecnica

Cosa possiamo fare con i grafici di eToro? Possono competere oggi con quanto viene offerto dai servizi professionali e dalle piattaforme utilizzate da altri broker? A nostro avviso assolutamente sì, nonostante si tratti di piattaforme accessibili via web.

  • La rappresentazione del grafico

Il primo punto ad interessarci è la rappresentazione degli prezzi a grafico. Anche tramite eToro possiamo avere accesso alla classica rappresentazione a montagna, oppure muoverci verso una rappresentazione a candele giapponesi che sono utili perché incorporano, nel periodo di tempo selezionato, anche i minimi e i massimi di prezzo.

  • Indicatori e oscillatori

Possiamo applicare con eToro tutti gli indicatori e gli oscillatori più utili per l’analisi tecnica di breve periodo. Li troveremo tutti all’interno della sezione Strumenti, per poterli applicare immediatamente a grafico. Sono presenti le medie mobili e tutti i principali oscillatori utilizzati anche professionalmente dagli analisti.

Possiamo trovare anche strumenti evoluti che combinano più tipi di indicatori, come ad esempio le nuvole Ichimoku, le Bande di Bollinger e altri tipi di strumenti utili per prevedere il trend e prendere correttamente posizione sul mercato.

  • Confronto tra diverse coppie Forex o asset

Possiamo anche utilizzare all’interno della piattaforma il confronto tra grafici, semplicemente andando a selezionare l’asset che ci interessa. Successivamente, tramite l’apposito bottone che troviamo nella barra degli strumenti, potremo aggiungere qualunque altro tipo di asset per avere a disposizione un immediato confronto grafico tra gli stessi. Il confronto può essere fatto anche tra asset che appartengono a mercati diversi e non omogenei tra loro.

  • Disegno a mano libera

Sono anche presenti tutti gli strumenti più utili per fare disegno a mano libera direttamente sul grafico. Utile anche per chi utilizza strategie come il retracing utilizzando Fibonacci o preferisce semplicemente disegnare e individuare canali a mano libera.

Nel complesso sul grafico di eToro possiamo applicare qualunque tipo di strumento siamo abituati ad utilizzare anche sulle piattaforme di trading professionale. Ancora una volta invitiamo i nostri lettori a non farsi ingannare dall’aspetto web della piattaforma. Gli strumenti che sono inseriti sono di primissima qualità e soprattutto più che sufficienti per analizzare i mercati secondo gli standard odierni.

Puoi iniziare una prova gratuita sui grafici eToro, iscrivendoti gratuitamente qui.

App Trading eToro Gratis: iOS & Android

eToro offre anche la possibilità di accedere alla sua piattaforma via App. Le App, che sono disponibili sia per iPhone che per Android sui rispettivi store hanno sicuramente il pregio di non modificare l’interfaccia che siamo abituati ad utilizzare da computer. Anzi, viene riproposta in modo esattamente identico.

Possiamo accedere a queste App anche tramite il conto dimostrativo gratuito, che abbiamo già descritto e che ci mette a disposizione 100.000$ di capitale virtuale da utilizzare per testare qualunque tipo di servizio offerto da questo broker. Il conto al quale accediamo tramite App è lo stesso al quale possiamo accedere tramite PC.

Questo ci garantisce una certa continuità nelle nostre operazioni di trading e di poter passare da un dispositivo all’altro senza grossi problemi. Sono disponibili le stesse analisi a grafico, gli stessi identici strumenti che utilizziamo per la gestione degli ordini. Così come sono presenti i servizi aggiuntivi come il CopyTrading e i CopyPortfolios. Non ci sono differenze sostanziali tra la piattaforma web di eToro e quanto viene offerto dallo stesso broker via App.

Videorecensione eToro: Tutorial Youtube in Italiano [Gratis]

Abbiamo anche recuperato una videorecensione di eToro, che affronta tutti gli argomenti principali che vertono sulle funzionalità di questo intermediario per il Forex e per i mercati finanziari in generale.

Il videotutorial completo su eToro a cura degli esperti del sito “GIOCAREINBORSA.NET” – si ringrazia questo sito per la gentile diffusione gratuita

Ringraziamo il sito GiocareInBorsa.net che ci ha permesso di integrare un video che propone una disamina attenta – e condotta da specialisti – su tutte le principali funzionalità del broker, sui suoi punti di forza ed eventuali punti di debolezza. Ne consigliamo a tutti la visione, per poi passare al conto prova gratuito che ci permetterà di toccare con mano quanto abbiamo visto nella videorecensione.

Come funziona il forex Trading con eToro

eToro offre accesso a decine di coppie Forex e lo fa con modalità piuttosto classiche. Abbiamo accesso al mercato per via intermediata, con il broker che fa tecnicamente da market maker, ovvero facendo da intermediario fisso con li quale apriremo e chiuderemo le nostre posizioni.

È un modo di procedere molto classico per il Forex e che ha diversi vantaggi per il piccolo e medio investitore. Innanzitutto potremo prendere posizione su qualunque tipo di coppia anche con investimenti minimi e senza la necessità di esporti eccessivamente con la leva finanziaria.

Abbiamo poi uno spread, ovvero un differenziale di prezzo che il broker eToro (come fanno tutti gli altri attualmente presenti sul mercato) applica al prezzo ufficiale di mercato. La piccolissima differenza è quanto il broker finirà per immagazzinare in termini di commissioni. Quanto viene applicato da eToro in qualità di spread è comunque basso. Come dimostreremo nella tabella che alleghiamo.

EUR/USD (€/$)1 pip
EUR/GBP (€/£)1,5 pip
EUR/JPY2 pip
EUR/CHF5 pip
USD/JPY1 pip
GBP/CAD4 pips
USD/CHF1,5 pip
GBP/USD2 pip
GBP/CHF4 pip
Tabella Spreads principali forex eToro

Per quanto concerne la disponibilità di valute, la piattaforma forex eToro mette a disposizione oggi 52 coppie, che includono tutte gli scambi maggiori e minori, con una selezione minima, anche se comunque di qualità, per quanto riguarda le criptovalute cosiddette esotiche.

A mancare, rispetto a broker che potrebbero essere considerati come più forniti, ci sono gli incroci e scambi tra criptovalute minori ed esotiche: mercati che sono per specialisti e che in genere vengono utilizzati come hedging su determinati mercati a basso volume. Secondo la nostra opinione, quanto viene offerto in termini di varietà di coppie Forex da eToro è più che sufficiente, anche per i più esigenti investitori Forex.

Come usare eToro: Guida pratica

eToro (qui per il sito ufficiale) fa della semplicità d’uso uno dei suoi punti di forza. È stato infatti tra i primi concepire piattaforme che, pur contenendo tutti gli strumenti utili per fare trading, fossero tarate sulle necessità dei principianti – o di chi comunque non aveva grande esperienza nel Forex come sugli altri principali mercati finanziari.

Come si usa eToro? Non è molto difficile. Tra poco faremo due ordini di prova, entrambi su coppie molto trafficate del mondo del Forex. Una procedura che, partendo dall’apertura del conto demo gratuito, fino alla chiusura dell’ordine non ci porterà via che pochi minuti. L’immediatezza è un altro dei punti forti di questo broker, che offre oggi un processo senza intoppi per investire il nostro denaro sui mercati che preferiamo.

Esempio di Trading FX con eToro [Procedura pratica]

eToro fa della semplicità di accesso ai mercati uno dei suoi punti di forza. Anche noi siamo fondamentalmente d’accordo su questo specifico punto. eToro si configura come broker accessibile e orizzontale. Cosa che potremo dimostrare con due ordini Forex di prova. Una procedura passo passo che parte dalla registrazione fino al nostro primo ordine virtuale. Per seguire questa parte della nostra guida non sarà necessario aprire un conto reale. Potremo infatti affidarci al conto demo gratuito disponibile per tutti i clienti del broker.

  • Ordine su EUR/USD con eToro

Faremo il nostro ordine di prova sulla coppia regina degli scambi nel Forex, quella maggiormente trafficata e con ogni probabilità più interessante per la maggioranza dei nostri lettori. Se non lo abbiamo già fatto dovremo aprire il conto demo di eToro. Ricordiamo che è gratuito e che non ci porterà via che pochissimi minuti nella fase di registrazione. Seguiamo il link che abbiamo appena fornito e sulla destra troveremo la schermata di registrazione. Dovremo scegliere un nome utente – che ci servirà per fare il login successivamente – così come una password sufficientemente sicura. Dovrà infatti includere sia un numero sia un segno di punteggiatura. Dovremo anche indicare un indirizzo email valido, al quale verrà inviato il link di attivazione.

Nota: in alternativa, è altresì possibile aprire un conto dimostrativo gratuito su eToro accedendo direttamente alla pagina registrazione del sito ufficiale qui.

L’iscrizione su eToro è semplice: bastano pochi secondi e un indirizzo e-mail

ACCESSO ALLA DASHBOARD DI INVESTIMENTO: dopo aver ricevuto il nostro link di attivazione, cliccandoci verremo diretti alla dashboard, la plancia di controllo di ogni nostro investimento. Avremo subito a disposizione, come abbiamo già detto, 100.000$ di capitale virtuale. Ora non dovremo fare altro che trovare la coppia EUR/USD presente a listino. Scegliamo Mercati sulla colonna di sinistra e poi Valute. Apparirà il listino di scambi Forex. La prima coppia ad essere citata è proprio EUR/USD. Se vorremo investire sull’Euro dovremo cliccare acquista. Se invece decideremo di puntare sul Dollaro USA dovremo cliccare su Vendi.

ORDINE: la schermata di ordine su eToro è molto semplice da utilizzare. Dovremo inserire la quantità di denaro che desideriamo puntare su questa coppia. Potremo altresì impostare i take profit e gli stop loss. Sono degli ordini di chiusura automatica raggiunti certi livelli di profitto o di perdita.  È sempre utile impostarli sopratutto nelle fasi più volatili di mercato. Quando saremo pronti ci basterà cliccare su Apri Posizione. Abbiamo concluso il nostro primo ordine su EUR/USD. Troveremo la posizione aperta all’interno della sezione Portafoglio. Da qui, secondo i nostri intendimenti, potremo chiuderla quando preferiremo.

ordine etoro EURUSD
Anche piazzare l’ordine è molto semplice: basta seguire queste indicazioni
  • Ordine su GBP/USD con eToro

Se volessimo aggiungere un altro ordine al nostro conto demo, dovremo seguire esattamente la stessa procedura che abbiamo indicato poco sopra. Andiamo su Mercati, poi scegliamo Valute. Dovremo scorrere fino a trovare la coppia GBP/USD. Anche in questo caso dovremo scegliere Compra se vorremo puntare sulla prima valuta della coppia, la Sterlina Britannica, oppure su Vendi nel caso in cui vorremo puntare sul Dollaro USA.

La schermata di ordine è assolutamente identica e ci permette di inserire anche in questo caso tutto quanto sia necessario per la gestione anche semi-automatica del nostro ordine. Quando tutti i dettagli del nostro ordine saranno inseriti a schermo, potremo cliccare anche in questo caso su Apri Posizione. La posizione verrà aperta e poi trasferita all’interno della nostra sezione Portafoglio.

eToro è una Truffa? NO! Ecco perché è affidabile!

No. eToro non è una truffa. Parliamo di un broker che ha operato per anni in Europa. Un broker che si è costruito una reputazione di grande affidabilità. Cosa che è confermata anche dagli aspetti legali e tecnici, dei quali è comunque bene occuparsi prima di iniziare a fare trading con qualunque intermediario.

I punti fermi dai quali partire – per questa indagine – sono questi: legalità della licenza, solidità dell’infrastruttura informatica, utilizzo degli algoritmi corretti per la crittografia, protezione dei capitali dei propri clienti. In presenza di risposte soddisfacenti per quanto riguarda questi aspetti, potremo essere ragionevolmente sicuri di avere davanti un broker sicuro e non un’operazione truffaldina.

Licenze e regolamentazioni eToro

eToro è un broker regolarmente abilitato a fare intermediazione finanziaria in Europa e ci permette così di investire nel massimo della sicurezza e soprattutto all’interno del framework di regole MiFID, che permettono una tutela assoluta e totale dei nostri capitali e dei nostri ordini. Come abbiamo già anticipato sopra, eToro è in possesso di una regolare licenza europea, che è corredata anche da altre licenze per altre giurisdizioni, meno interessanti per chi opera dall’Europa ma comunque segnale dell’estrema affidabilità del broker.

  • Licenza CySEC: 109/10

eToro opera da più di 10 anni con licenza CySEC, che viene rilasciata dalle autorità finanziarie di Cipro, che sono perfettamente integrate all’interno della legislazione europea in tema di investimenti retail. La licenza CySEC è omologa a quella che sarebbe rilasciata da CONSOB e dunque non è necessario per i broker che vogliono intrattenere rapporti con i clienti italiani dotarsene.

etoro licenze
eToro è dotato di regolare licenza europea, anche se non è l’unica che ha ottenuto

Abbiamo diritto, grazie a quanto viene offerto da questa licenza, alla separazione totale del nostro capitale da quello del broker, così come abbiamo diritto alla best execution policy. Garanzie importanti, che vanno oltre la mera vidimazione da parte degli organi UE della bontà del broker.

  • Licenza FCA: 583263

È rilasciata dalle autorità britanniche di Londra ed oggi, anche a causa della Brexit, non è più valida in Europa. Tuttavia la presenza per il broker eToro di una delle più importanti licenze al mondo è ulteriore segnale della grande serietà con la quale si presenta sul mercato.

  • ASIC

È presente anche una licenza ASIC, che viene rilasciata dalle autorità di controllo e vigilanza del governo australiano. Anche qui l’interesse diretto per chi vuole investire dall’Europa non è così rilevante. Tuttavia, la possibilità per eToro di operare agilmente anche su giurisdizioni così attente alla qualità e solidità dei broker è un ulteriore punto a favore per l’intermediario del quale stiamo parlando oggi all’interno della nostra guida.

Puoi approfondire ogni aspetto sul sito ufficiale di eToro.

eToro: dettagli sulla sicurezza

La sicurezza di eToro non è relativa soltanto a quanto verificato dalle licenze. Il broker infatti utilizza i più elevati standard, per quanto riguarda le infrastrutture informatiche che mette a disposizione dei propri clienti.

  • SSL

Qualunque tipo di comunicazione verso la piattaforma di trading web è messa in sicurezza dal ricorso ai più alti standard elevati di certificazione SSL. Una crittografia che ad oggi è praticamente impossibile da attaccare e che può garantire la sicurezza delle nostre password e dei dati che scambiamo con il server.

  • Piattaforma inattaccabile

Non c’è rischio che qualcuno possa sottrarci alcunché. La piattaforma di eToro si è dimostrata negli anni pressoché inattaccabile e continua ad essere uno dei punti di forza del broker. Non si sono mai verificati hack che siano risultati nella perdita di fondi da parte degli utenti.

  • Separazione dei capitali

La separazione dei capitali del broker da quelli dei clienti è totale. Questi ultimi sono custoditi presso banche terze e dunque, anche nel caso di fallimento o difficoltà economiche per il broker, non potranno essere attaccati dai creditori. Questo è un presidio di sicurezza che l’UE impone a tutti gli intermediari finanziari che operano sul suo territorio o verso i suoi cittadini.

💷eToro depositi e prelievi

eToro offre la massima duttilità per quanto riguarda anche depositi e prelievi. Il broker accetta infatti denaro attraverso tutti i principali canali che possiamo utilizzare per i pagamenti digitali:

  • Bonifico Bancario

In area Sepa e senza costi aggiuntivi. Tuttavia è necessario un limite minimo di deposito di 500$ o equivalente in euro per accedere a questo canale.

  • Carta di debito o di credito o anche prepagata

Sono accettate tutte le carte del circuito VISA, VISA Electron, Mastercard, Maestro e anche Diners. Non esistono praticamente carte emesse in Italia che non siano supportate da questo broker.

  • PAYPAL

Anche Paypal è disponibile per i versamenti verso questa piattaforma. Il massimo che possiamo versare ricorrendo a questo servizio è di 10.000€. Possiamo utilizzare PayPal anche per prelevare.

  • Sofort, Skrill, Neteller

Sono anche disponibili sistemi come SOFORT, Skrill e Neteller, relativamente utilizzati al di fuori dell’Italia e che potrebbero essere di interesse anche per i nostri lettori. Anche in questo caso non sono previsti costi aggiuntivi per il versamento.

eToro deposito minimo

Il deposito minimo di eToro è di 200$ o equivalente in Euro per la prima volta che decideremo di versare denaro al broker. Successivamente sarà possibile aggiungere denaro anche in trance da 50$. Il limite è più alto invece per chi vuole versare tramite bonifico bancario. In questo caso infatti dovremo versare almeno 500$ non solo per il primo ma anche per i successivi depositi.

eToro costi e commissioni

eToro non applica commissioni sui versamenti. Tuttavia possono essere presenti dei costi di conversione per chi decide di versare denaro in valuta diversa dal dollaro. Per quanto riguarda invece i prelievi viene applicata una commissione di 5$ che è applicata su qualunque tipo di canale andremo ad utilizzare.

eToro: commissioni praticate
Le commissioni di eToro: in linea con i migliori broker sul mercato

Formazione Gratuita eToro

eToro affida la propria formazione ad un sistema di risposte brevi, principalmente incentrate sugli aspetti funzionali della sua piattaforma. Tramite il Centro Assistenza potremo accedere a:

  • Informazioni di tipo operativo

Che spiegano le principali funzionalità legate agli ordini, come la chiusura della posizione, il trailing stop loss, il take profit, la gestione degli ordini.

  • Informazioni amministrative

Che riguardano le procedure di versamento, di prelievo e di verifica del conto. Se dovessimo avere problemi in questo senso, potremo trovare delle risposte ben dettagliate, in guide preparate direttamente dallo staff di eToro.

  • Prodotti eToro

Sono presenti anche approfondimenti informativi sui prodotti finanziari esclusivi di eToro, come il CopyTrading e i CopyPortfolios. Le informazioni sono molto dettagliate e in grado di risolvere qualunque tipo di dubbio si possa avere sulla piattaforma e sui suoi relativi strumenti.

  • La Trading Academy

Una raccolta di video maggiormente operativi e che affrontano anche temi relativi ai mercati. Le sezioni per gli investitori principianti e avanzati sono attualmente in fase di rinnovamento e saranno disponibili nei prossimi mesi.

Su cos’altro fare trading con eToro?

eToro offre nel complesso accesso a oltre 2.300 titoli, sia nella modalità in accesso diretto, sia tramite CFD. Non possiamo ridurne la portata, sebbene sia questo il focus principale di questo sito, al mercato Forex. Ci sono tanti altri mercati che vengono offerti da questo broker, scelti tra i migliori al mondo e tra i più interessanti per chi investe.

i mercati offerti da eToro - infografica
eToro offre una grande varietà di titoli, su tutti i principali mercati

eToro criptovalute

eToro ha sempre puntato molto sulle criptovalute. Oggi lo fa con un listino che ne include addirittura 99, tra criptovalute secche contro il dollaro e in correlazione tra loro. Un numero molto alto, soprattutto se confrontato con quanto viene offerto invece da intermediari della stessa caratura. Non troveremo soltanto Bitcoin, ormai onnipresente e scambiato, presso le borse ufficiali, anche tramite ETF.

Troveremo una selezione delle migliori cripto disponibili sul mercato – sia in accesso diretto sia invece tramite CFD. Va riconosciuta ad eToro una scelta di primissimo livello, che pochissimi broker al mondo sono stati in grado di fare. È uno dei pochi ad offrire la possibilità di investire contro altre valute che non siano il dollaro. eToro offre anche una selezione interessantissima di criptovalute emergenti. Sono state introdotte anche Chainlink e Uniswap. Sulla medesima piattaforma è anche disponibile Dogecoin, il token che più è cresciuto negli ultimi mesi e difficilissimo da trovare altrove.

Staking di criptovalute con eToro

eToro offre la possibilità di fare staking di criptovalute (qui per i dettagli sul sito ufficiale), cioè di ricevere i proventi che le blockchain offrono a chi blocca token per il funzionamento dei sistemi PoS Proof of Stake. Un sistema che non potrà essere mai disponibile, per questioni tecniche che trascendono eToro, su Bitcoin ed Ethereum.

Si parte con Tron e Cardano, con ricompense per lo staking che sono attivate automaticamente per qualunque portafoglio eToro che stia investendo in modalità diretta e senza leva finanziaria o vendita allo scoperto. Le ricompense vengono calcolate automaticamente e versate con cadenza mensile.

Un motivo in più per investire nel mondo cripto con eToro: l’introduzione di staking automatico all’interno del mondo di eToro rende questo broker ancora più vantaggioso per chi vuole investire in criptovalute. Non esistono al momento altri broker che sono in grado di offrire un sistema di questo tipo, semplice e sicuro.

Più semplice dei sistemi classici: teoricamente potremmo partecipare allo staking anche con un normalissimo wallet di criptovalute. Tuttavia si tratta, è bene ricordarlo, di procedure che presentano più di qualche difficoltà tecnica e che possono facilmente metterci in condizione di sbagliare, perdendo talvolta anche tutto il nostro investimento. Con eToro invece potremo iniziare ad accumulare le reward dello staking senza sapere nulla di come funziona questo sistema.

Commissioni solo sulle rendite: non c’è da pagare nulla. eToro tratterrà una parte variabile delle nostre ricompense come costo del servizio. Nel complesso siamo davanti ad un servizio a costo zero, che ha solo vantaggi per chi avrebbe già deciso di fare investimenti in criptovalute.

Presto su più criptovalute: il servizio è stato attivato in principio su Cardano e su Tron, ma dovrebbe essere presto esteso ad altri token che funzionano in modalità PoS. Ricordiamo inoltre ai nostri lettori che per la fine dell’anno anche Ethereum dovrebbe passare all’utilizzo di un protocollo di validazione di questo tipo.

Puoi iscriverti gratis su eToro qui.

eToro trading in Bitcoin

eToro offre trading in Bitcoin diretto, quotato contro il dollaro USA, nonché la possibilità di operare anche contro Euro, contro Franco Svizzero, contro Yen Giapponese. Bitcoin viene trattato a tutti gli effetti come una valuta classica, con gli stessi metodi del Forex e soprattutto quotato contro tutte le major currencies. Bitcoin è anche quotato contro l’oro. Puoi investire in Bitcoin su eToro, aprendo un conto gratuito qui.

eToro Dogecoin

Non solo Bitcoin… eToro è un broker per criptovalute molto completo e pertanto inserisce all’interno della sua piattaforma solo le migliori criptovalute più capitalizzate e con margini di crescita più interessanti.

Tra queste non poteva di certo mancare Dogecoin [DOGE], crypto del momento.

eToro criptovalute emergenti

eToro strizza l’occhio anche alle cosiddette criptovalute nuove o addirittura emergenti, listando all’interno della sua piattaforma anche le migliori criptovalute di ultimissima generazione come Chainlink e Uniswap.

eToro commodities (Gold, Petrolio, etc)

Buona anche la proposta di materie prime. Sono presenti tutte le principali del settore energetico e dei metalli preziosi e industriali. In aggiunta, possiamo anche trovare anche le soft commodities, le materie prime alimentari che sono uno dei mercati più hot anche nel settore retail. Di tanto in tanto, eToro permette anche di investire sui futures petrolio fino a scadenze di 6 mesi. È una possibilità però non sempre disponibile.

eToro ETFs

Anche se in pochi considerano i broker CFD e DMA come un buon canale per gli ETF – sbagliando – eToro ha deciso di offrire un ampio listino, puntando soprattutto sugli ETF non armonizzati, ovvero quelli che non sono quotati all’interno dell’UE (e seguendo le regole finanziarie della stessa). Sono ETF che è difficilissimo reperire sulle piazze europee, ma che sono molto attrattivi anche per i piccolissimi investitori. Perché sono quelli maggiormente capitalizzati e perché sono anche quelli con i maggiori volumi.

eToro offre una selezione molto importante, anche in accesso diretto (e quindi senza commissioni overnight), con la possibilità aggiuntiva, rispetto agli intermediari bancari, di vendere anche allo scoperto, questa volta però ricorrendo ai CFD.

eToro Index

Indici: presenti. eToro chiude l’offerta dei suoi prodotti finanziari con CFD sugli indici, che raggruppano per borsa tutti i principali listini. Una buona alternativa per chi cerca panieri relativamente diversificati. Tuttavia, con la presenza dei CopyPortfolios, questo tipo di soluzioni diventano sicuramente meno attrattive per chi vuole investire. Sono presenti comunque le principali borse del mondo, come NASDAQ, DAX, CAC e tante altre.

eToro: ulteriori informazioni utili

Qui abbiamo raccolto le informazioni meno cruciali, ma che possono essere di aiuto a chi si avvicina per la prima volta a questo broker. Per superare anche le ultime difficoltà o eventuali curiosità, prima di fare il grande passo e aprire magari un conto di prova con eToro.

eToro Login

Fare il login su eToro è molto semplice. Ci basterà visitare il sito ufficiale e cliccare sul bottone Accedi, sulla barra in alto. A questo punto dovremo inserire il nostro nome utente, che abbiamo scelto durante la fase di registrazione e la nostra Password.

Potremo inoltre scegliere, nel caso in cui ci fossimo registrati attraverso quei canali, di fare accesso tramite Account Apple, oppure tramite Account Google, o ancora tramite Account Facebook. Le modalità sono assolutamente equivalenti e offrono accesso al medesimo account.

eToro Wallet: come funziona

eToro non si spende per le criptovalute soltanto tramite i CFD. È l’unico broker al mondo ad offrire un Wallet, servizio che permette di custodire le proprie criptovalute, in modo sicuro e con un servizio di exchange istantaneo e a basso costo.

  • Possiamo scambiare tra diverse scriptovalute

Il servizio principale – e più interessante per chi investe nel settore cripto – è la possibilità di scambiare token contro token, come se le criptovalute fossero delle valute da Forex. I tassi di scambio praticati sono molto interessanti e competitivi con i migliori attori di questo mercato.

  • Sia per iPhone/iPad che per Android

Il wallet di eToro è accessibile soltanto attraverso le specifiche App che il broker mette a disposizione tramite i principali store. Dovremo quindi scaricare la relativa App e installarla per utilizzare questo servizio.

  • Stesso account eToro

Una buona notizia è che non sarà assolutamente necessario aprire un account aggiuntivo. Potremo utilizzare il nostro account eToro classico. E utilizzare anche le stesse credenziali che abbiamo attivato con il nostro conto dimostrativo gratuito.

  • La chiave privata è custodita anche da eToro

Per qualcuno sarà un problema di sicurezza – eToro avrebbe virtualmente accesso ai nostri token – ma per altri (noi compresi) è invece un fattore di sicurezza aggiuntiva. Avremo sempre accesso garantito al nostro Wallet.

  • Wallet effettivi

I wallet che ci vengono offerti da questo specifico servizio sono effettivi. Avremo un indirizzo che potremo utilizzare anche al di fuori di eToro. È dunque un servizio simile a quello delle App Wallet virtuale che sono oggi tanto popolari.

eToro contatti & assistenza

eToro offre diversi canali per l’accesso all’assistenza. Possiamo infatti:

  • Accedere alla chat: dal Web Trader dovremo scegliere Altro, poi Chat Assistenza. In pochi minuti saremo in contatto con uno specialista che ci aiuterà a risolvere il nostro problema;
  • Aprire un ticket: utilizzando il servizio presente sul sito web, descrivendo il nostro problema. Rimane comunque un metodo meno rapido della chat e che oggi non offre dei particolari vantaggi.
  • Telefono: non è più disponibile l’assistenza telefonica per gli utenti europei. Poco male. La chat e i ticket sono più che sufficienti per gestire qualunque tipo di problema potremmo avere.

eToro: funge da sostituto d’imposta?

No. eToro opera in modalità dichiarativa, ovvero non si preoccupa di pagare le tasse al posto nostro. Questo è un modus operandi tipico dei broker CFD e che operano da sedi extra-italiane. È un problema? Proviamo a fare chiarezza su questo specifico aspetto.

  • Regime dichiarativo

In questo caso il broker non paga le imposte al posto nostro. O meglio, non sottrae quanto dovuto in imposte prima di versare il nostro denaro. Può sembrare scomodo. Perché dovremo essere noi a calcolare quanto dovuto all’Erario e successivamente versare. Tuttavia ci sono dei vantaggi, perché possiamo facilmente portare in detrazione eventuali posizioni in perdita.

  • Regime sostitutivo

O meglio, quando il broker che abbiamo scelto opera come sostituto di imposta. In questo caso, alla chiusura della posizione il broker calcola quanto dobbiamo in termini di tassazione sui redditi da capitale. Trattiene la somma e la versa al posto nostro. Più comodo, ma più costoso. Perché portare in detrazione eventuali perdite non è possibile.

eToro offre però la possibilità di ottenere report dettagliati, da fornire anche al commercialista, per aiutare i suoi clienti che dovranno dichiarare quanto guadagnato sulle sue piattaforme. Il report è dettagliato e di chiara lettura (e calcolo), anche per chi vuole gestire la propria dichiarazione da solo.

Scalping con eToro: è possibile?

No. Su eToro non consente di operare con lo scalping, ovvero con una strategia di trading, sul Forex o su altro mercato, che punti all’apertura e alla chiusura di posizioni in uno spazio temporale di pochi secondi.

Questo è chiaramente riportato all’interno dei Termini di servizio. Il broker si riserva la possibilità di interrompere il servizio nel caso di inadempienza da parte del cliente.

Opinioni e Recensioni eToro Reali 2021

Raccogliamo qui le opinioni e le recensioni su eToro – partendo da quelle delle principali testate italiane che si occupano di finanza, passando poi ai forum più importanti, dove possiamo interagire direttamente con chi fa trading attivamente e ha già utilizzato questo broker. Analizzeremo anche le recensioni presenti sui principali store di App e, chiudendo, le opinioni della nostra redazione.

IlSole24Ore eToro

Anche il principale quotidiano e periodico italiano dedicato al mondo della finanza e dell’economia si è speso con parole positive per eToro. Un’altra testimonianza, questa, dell’impatto positivo che questo broker ha avuto sull’intero settore.

IlSole24Ore ha elogiato le capacità fintech del broker, sottolineando l’utilità e la bontà di strumenti come il CopyTrading offerto in esclusiva proprio da eToro. Un riconoscimento importante, da parte del più affidabile giornale che oggi si occupa di mercati in Italia e che è – per chi non lo sapesse – espressione diretta di Confindustria. E quindi di un gruppo di potere che avrebbe tutto l’interesse a promuovere broker bancari classici al posto di indipendenti come eToro.

La segnalazione positiva su Il Sole 24 Ore è sicuramente una medaglia al merito importantissima per questo broker, che può vantare sul sostegno di un importantissimo giornale, cosa che gli altri per il momento possono soltanto sognare.

eToro Forum Migliori [ITA + ENG]

Ci sono diversi forum che si occupano anche quotidianamente di eToro. Forum che abbiamo scelto sia tra quelli in italiano che tra quelli internazionali, per offrire ai nostri lettori un ulteriore spaccato e approfondimento potenziale sulle funzionalità, la capacità e la sicurezza offerte da questo broker.

  • FinanzaOnline

È il primo forum italiano per numero di iscritti e numero di conversazioni su eToro. Possiamo qui discutere di praticamente tutto quanto riguarda il mondo degli investimenti. Sono più che ben accette le discussioni che riguardano intermediari e broker. Un buon punto di partenza soprattutto per chi non vuole affrontare i forum in inglese.

  • Reddit

Un contenitore di discussioni sugli argomenti più disparati. Tuttavia abbiamo a disposizione anche diversi subreddit, ovvero dei sottoforum che si occupano di investimenti e finanza. Le discussioni sono moltissime, così come moltissimi sono gli utenti iscritti. Potremo anche qui chiedere delucidazioni su eToro.

  • InvestireOggi

Il secondo forum italiano sulla finanza e sugli investimenti personali. Anche qui le discussioni sui broker sono più che benvenute e potremo intavolare delle discussioni anche con utenti molto esperti della piattaforma. Un alto buon punto di partenza per chi vuole indagare su eToro.

  • Twitter

Anche se non è un forum in senso stretto, questo social network è diventato uno di quelli fondamentali per il mondo degli investitori indipendenti. Seguendo gli account giusti possiamo aprirci ad un mondo di informazioni che altrove non sarebbero reperibili. Si parla, anche qui, molto di frequente su eToro. Basterà seguire il relativo hashtag.

  • Social trading di eToro

La piattaforma interna di discussione di eToro è più che utile anche per chi vuole discutere delle funzionalità del broker e dei mercati che ci vengono proposti. Il tutto all’interno degli strumenti integrati direttamente nella piattaforma di trading.

  • BabyPips

Uno dei forum più importanti al mondo quando si parla di Trading Forex. Anche se ha sede negli USA, dove eToro non è ancora disponibile, troviamo diverse discussioni tra utenti europei che ci permettono di approfondire ulteriormente la discussione su questo broker e le sue funzionalità.

  • MT5.com

Nonostante sia incentrato su tecnicismi e su funzionalità anche di altre piattaforme concorrenti, anche MT5 può essere un buon punto di partenza per chi vuole discutere apertamente di quanto è offerto da eToro. Siamo davanti ad un forum che è leggendario soprattutto per chi investe nel Forex e che dovremmo considerare come punto fisso delle nostre frequentazioni online, soprattutto se vogliamo cercare di investire al meglio.

eToro Android Google Play & Apple iOS Store Opinioni

Anche le recensioni che troviamo su Google Play Store e AppStore possono essere utili per capire come il broker venga recepito dai propri utenti. Anche in questo caso però ci sono stati problemi in passato di black marketing, che hanno abbassato almeno per le piattaforme Android il punteggio ottenuto dal broker.

  • eToro su AppStore: 3,9 su 5 con +2.000 recensioni

È un punteggio molto alto, almeno per gli standard che abbiamo sullo store di App per sistemi Apple. Un punteggio alto a sufficienza per permettere ad eToro di essere stabilmente tra le prime 20 App del settore finanza. Un buon punteggio che testimonia l’ottimo lavoro che questo broker ha fatto anche tramite la sua App per iPhone e iPad.

Black Marketing eToro
Le recensioni sulle App? Per Apple tutto ok. Su Android si sconta anche il black marketing
  • eToro su Google Play Store: 2,8 su 5 con +70.000 recensioni

eToro ha ottenuto sulla piattaforma di Google Play Store un punteggio di 2,8 su 5. Non è un punteggio alto, ma come anticipavamo purtroppo risente di recensioni non sempre lecite e non sempre trasparenti. eToro sconta anche un piccolo problema tecnico, ora ampiamente superato, che ha avuto proprio sulla sua App per Android. Noi abbiamo testata e la utilizziamo ancora oggi tutti i giorni e possiamo garantire che il punteggio ottenuto è assolutamente immeritato. Da rivalutare tra qualche mese, quando l’ondata di recensioni negative si sarà diluita.

Puoi ottenere gratuitamente le innovative App Trading di eToro, aprendo un conto gratuito qui.

AltroConsumo eToro

AltroConsumo si è occupato di eToro a più riprese, dall’approccio che però caratterizza questo hub informativo per i risparmiatori. Un approccio che – dobbiamo sottolinearlo prima di analizzare la posizione nei riguardi di eToro, è fatto di investimenti a bassissimo rischio e che sono pronti a sacrificare ogni tipo di profitto nel nome della sicurezza.

AltroConsumo non ha nulla da contestare ad eToro in termini di correttezza. Consiglia però ai suoi lettori di operare con attenzione con i CFD e su determinati prodotti finanziari ad alto rischio, che pure sono presenti all’interno della piattaforma: nello specifico Criptovalute, nonché Materie Prime e Indici.

Una posizione che personalmente non condividiamo, rimarcando però ancora una volta il fatto che non vi è nulla di negativo, espresso da AltroConsumo, per quanto riguarda la correttezza e la trasparenza di questo broker.

TrustPilot eToro

eToro non ha un buon punteggio su TrustPilot, la piattaforma che viene utilizzata dai consumatori di tutto il mondo per recensire prodotti o servizi che hanno utilizzato.

  • Il punteggio su TrustPilot è di 1,8 su 5

Un punteggio estremamente basso, che cozza con quanto abbiamo finora raccontato di eToro – e nello specifico anche con la nostra specifica esperienza con questo broker. Come si può spiegare questo fatto? Si spiega con la struttura stessa di TrustPilot, che purtroppo ha ancora enormi difficoltà a bloccare commenti falsi e pretestuosi.

eToro è da sempre – essendo uno dei broker più popolari al mondo – bersaglio delle strategie di black marketing di broker senza scrupoli e che, con mezzi leciti, non sarebbero mai in grado di competere con eToro. Cosa accade? Tempestano di commenti falsi le pagine dei broker legittimi, per screditarli agli occhi dei risparmiatori e degli investitori.

Una strategia che però non può funzionare a lungo: prima di controllare il punteggio su TrustPilot, molti investitori si rivolgono proprio a siti come il nostro, MiglioriBrokerForex.com, che si occupano di utilizzare prima e recensire poi i broker più conosciuti. La nostra opinione è che il punteggio di TrustPilot su eToro vada, almeno per il momento, ignorato.

Cosa ne pensa MiglioriBrokerForex.com di eToro

eToro è un broker che ha fatto della semplicità di accesso ai mercati il suo credo. Un’impostazione nella quale hanno creduto centinaia di migliaia di clienti in tutta Europa. Ma non è soltanto una questione di facilità di accesso.

Nel chiudere le nostre considerazioni su eToro dobbiamo anche ricordarci della natura fintech di questa azienda e di questo brand. Analisi, dati, strumenti avanzati per l’investimento: tutto parte da questa vocazione specifica di questo broker.

Servizi come il CopyTrading e i CopyPortfolios sono diretta espressione dell’approccio innovativo di eToro al mondo del trading.

Un approccio innovativo non fine a se stesso, ma che offre vantaggi reali a chi lo sceglie per le proprie operazioni. E avere a disposizione tutti i servizi che il broker offre anche sul conto dimostrativo gratuito è un ulteriore vantaggio – nonché altra dimostrazione dell’estrema trasparenza di questo intermediario.

Per noi il miglior broker che abbiamo a disposizione oggi in Europa e in Italia. Cosa che sarà più evidente nel nostro giudizio finale, dove eToro sbaraglia tutta la concorrenza, portando a casa il punteggio pieno.

Il nostro giudizio finale

eToro merita, secondo la nostra redazione, un 10 pieno. Abbiamo speso migliaia di parole per descriverne le funzionalità, la sicurezza, il rispetto delle regole del gioco e le sue funzioni avanzate. Per giustificare un risultato così importante, ricapitoleremo qui i principali aspetti.

10 su 10 - il voto di eToro
Per la nostra redazione eToro merita 10 su 10
  • Spread competitivi

Per chi opera sul breve e sul brevissimo termine, gli spread sono molto importanti. Anche se su alcune coppie, soprattutto quelle più importanti, eToro offre dei buoni spread e dunque delle commissioni molto basse, almeno in rapporto alla media di mercato.

  • CopyTrading

È un servizio efficace, utile e ben organizzato. Vengono messi a disposizione tutti gli strumenti utili per utilizzarlo al meglio e per essere certi della propria scelta. È uno dei motivi che portano tantissimi investitori e risparmiatori a scegliere eToro rispetto alla concorrenza. È qualcosa che condividiamo, perché effettivamente un servizio di questo tipo non è reperibile altrove.

  • CopyPortfolios

Tematici, facili da utilizzare, aggiornati e su moltissimi panieri. Li riteniamo anche superiori, come prodotti, a tanti ETF tematici, quotati anche presso le principali borse del mondo. Molto interessanti – e con buoni rendimenti storici – i CopyPortfolios che sono gestiti dalle società esterne ad eToro.

  • Piattaforma

È di livello – e su questo c’è davvero poco di cui discutere. Semplice da usare, ricca di strumenti di analisi, ottima per gestire gli ordini. Con la piattaforma di eToro sono finalmente accessibili a tutti gli strumenti che un tempo erano prerogativa di piattaforme e investitori istituzionali.

  • Criptovalute

Anche se non sono strettamente legate al Forex, con il tempo verranno considerate, almeno dagli investitori, come valute a tutti gli effetti. Ed eToro è straordinariamente posizionato all’interno di questo segmento. Offre già la possibilità di investire tra criptovalute (e contro altre criptovalute).

Considerazioni finali

eToro è un broker di grande qualità, che si è guadagnato meritatamente la reputazione di cui gode tra gli investitori europei. Leader del fintech, oggi offre tutta una serie di servizi esclusivi, che altri broker non sono in grado di offrire e che lo pongono in posizione di leadership all’interno del settore.

eToro è un grande broker Forex, che permette oggi di accedere a tutte le principali coppie sul mercato, a condizioni ideali in termini di piattaforma, di gestione degli ordini, di sostegno che arriva dalla tecnologia e di commissioni.

Un broker completo, che accompagna ad un’ottima presenza all’interno del mondo delle valute, una presenza altrettanto importante sulle principali piazze mondiali. Più di altri 2.300 asset, in listini che sono costantemente in espansione e che sono oggi tra i più importanti anche comparativamente con gli altri operatori.

Chi cerca un buon sostegno per le proprie operazioni nel trading Forex – accompagnato anche ad altri tipi di attività sui mercati – non potrà che trovare da eToro tutto quello di cui avrà bisogno.

FAQ eToro: Domande e risposte comuni

Che cos’è eToro?

eToro è un broker Forex, CFD e DMA (Accesso diretto al mercato) che permette di avere accesso a diversi mercati. Si parte da quello valutario, ma sono presenti anche azioni, indici, materie prime e criptovalute. Si può anche investire in ETF e in futures (anche se non sempre presenti).

Che tipo di piattaforme offre eToro?

eToro offre una piattaforma web per tutti i suoi clienti. In aggiunta, chi lo dovesse preferire può accedere ai servizi del broker anche tramite App dedicate, che possono essere scaricate direttamente dai relativi store per iPhone e Android.

eToro è una truffa?

No. eToro è un broker 100% regolare, che è dotato di licenza europea che gli permette di operare sul territorio UE in modo perfettamente legale. I prelievi sono garantiti, così come i depositi. Non esistono accuse credibili verso il broker, che ha sempre operato nel massimo della trasparenza.

eToro offre un conto demo?

. eToro offre un conto demo gratuito che ci permette di avere a disposizione 100.000 dollari USA di capitale virtuale, con i quali poter avere accesso a tutti i servizi che vengono offerti dal broker. Possiamo anche utilizzare il CopyTrading e i CopyPortfolios, due servizi esclusivi del broker.

Quali commissioni vengono applicate da eToro?

Dipende dal mercato e dalla modalità con la quale opereremo. Con eToro infatti possiamo operare in modalità classica CFD e Forex, e ci troveremo a pagare commissioni overnight e spread. Nel caso invece dell’accesso diretto, abbiamo soltanto un minimo differenziale tra prezzo di acquisto e di vendita. Nel complesso eToro è un broker molto conveniente e a basso costo.

È difficile utilizzare eToro?

No. La piattaforma di trading di eToro è ad oggi una delle più semplici da utilizzare, anche per chi non ha grande esperienza in termini di trading. Nella nostra guida mostriamo anche, con due ordini di pratica, quanto sia lineare l’ordine sul mercato del Forex.

Quali mercati possiamo trovare su eToro?

eToro offre nel complesso oltre 2.300 asset, divisi tra il mercato del Forex, delle azioni, delle materie prime, delle criptovalute, degli ETF e talvolta anche dei futures. È un broker completo che ci permette di investire da un solo account su tutti i migliori mercati del mondo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *